chi cerca trova… “funny love”

14 04 2010

…e io oggi ho trovato questo disegno (rivisitato) di  Pucca e Garu, due personaggi di una serie animata coreana-giapponese la cui creazione è cominciata nel 1999.  Il merchandising che ruota intorno a questi caratteri è piuttosto diffuso anche in Italia da diversi anni mentre la serie è stata trasmessa in tv solo a partire dal 2006.

 

Io ho due t-shirt, più o meno di quegli anni.  Che almeno una delle due sia falsa lo si intuisce dalla frase in un inglese decisamente maccheronico stampata sopra, tuttavia mi piace ancor più dell’altra e nonostante l’usura e gli orrori in inglese ogni tanto la indosso ancora.

Anche l’odango mi piace molto e nel periodo in cui avevo i  dreadlock – che già erano da urlo – li usavo per farmi queste due belle “polpette” sulla testa dando forma ai ribattezzati (da me) “odandread” da doppio urlo. Ghhh! 😀

Annunci




∞ Infinity ∞

8 04 2010

Dall’album di debutto della band The XX , uscito lo scorso agosto, ho scelto il brano Infinity da condividere qui.

E’ uno dei miei preferiti dell’album che vale la pena ascoltare tutto. L’esibizione dal vivo in questo video risente della qualità audio ma l’ho preferita ad altri con immagini statiche.

The XX sono un trio londinese indie-rock, insieme dal 2005.  La formazione iniziale comprendeva anche la tastierista Baria Qureshi che più tardi lasciò il gruppo, pare a causa di un esaurimento. Leggi il seguito di questo post »





Hello! How are you?

1 04 2010

Better! 😉

Questo lo dedico ad un paio di persone che ho incontrato oggi.

Le JellyBeats sono meduse che danzano, parlano e cantano esprimendosi attraverso il genere musicale che ognuna di loro rappresenta, con un pizzico d’ironia e sarcasmo. Create da Peter Peake e sviluppate da Digital Outlook Studios per la Aardman.





minestra spaziale con spruzzatina di polvere di stelle…

1 04 2010

…ovvero come cucina mia madre i sciurilli – fiori di zucca – o i tallucci – fiori di zucca non ancora sbocciati, più piccoli e verdi di questi nella foto. Allo stesso modo si possono cucinare la bieta e la cicoria selvatica. A quest’ultima si possono unire delle deliziose lunette -> polpettine di carne, in aggiunta giusto se le prepara la mamma 😉

eccola!

La preferisco più asciutta, questo è un avanzo di ieri e mi è scappata un po’ troppa acqua per scaldarlo 🙂

Buona lo stesso, ho aggiunto un altro cucchiaino di sale e li ho mangiati accompagnati col pane tostato.

Leggi il seguito di questo post »